KPI6 – Digital Consumer Intelligence

KPI6 is the all-in-one suite that doubles the efficiency of your market research efforts.

Analyze your customers on a completely different level and action data to reach your goals.

Support

Need some help from us? Contact our skilled analysts via academy@kpi6.com

Contact Info
Corso di Porta Romana 61, Milano
Via Marsala 29/h, Roma
info@kpi6.com
Follow Us
Hate Speech Analysis twitter

F***ing Twitter – un analisi sull’Hate Speech negli Stati Uniti

Lo scopo di questa ricerca è far luce su volumi e caratteristiche dell’Hate Speech su Twitter. In particolare, la Dashboard che abbiamo realizzato mostra un analisi quantitativa del numero di conversazioni Twitter in cui è presente un termine offensivo in lingua inglese durante Agosto/Settembre 2020 ed un analisi qualitativa dell’Hate Speech in U.S. effettuata attraverso un campione di 612mila Tweet geolocalizzati lungo l’intero territorio Statunitense.

Per stimare il numero di Tweet contenenti elementi tali da categorizzare il tono della conversazione in “Hate Speech”, abbiamo deciso di analizzare, attraverso l’Intelligenza Artificiale, tutti i Tweet contenenti parole presenti all’interno della lista Offensive Slurls appartenente alla  “North American SCRABBLE Players Association” (NASPA).

Tale lista, è stata redatta attraverso un sondaggio rivolto ai membri della community dei giocatori di SCRABBLE (“Scarabeo” in Italia), allo scopo di bandire all’interno del gioco tutti quei termini che risultano offensivi alla persona o a gruppi di persone. Essa contiene un insieme di parole etichettate come “offensive” (e che non possono avere un senso non-offensivo, a prescindere dal contesto), suddivise in diverse categorie sulla base del destinatario dell’offesa o della tipologia d’insulto.

All’interno del nostro osservatorio ci siamo concentrati su 4 categorie:

Scatological: offese al cui interno si fa riferimento, o si paragona il soggetto, a degli escrementi. (e.s: Bullshit)

Racism: termini discriminatori a danno di individui e/o gruppi appartenenti a paesi al di fuori degli Stati Uniti o a particolari territori all’interno del suolo Americano. (e.s: Redneck)

LGBT Offensive: termini offensivi per indicare l’appartenenza ad un preciso orientamento sessuale. (e.s: Faggot)

Prurient: termini offensivi a sfondo sessuale. (e.s: fucked)

Ad ogni modo, dopo alcune verifiche, abbiamo deciso di escludere una parte dei termini presenti all’interno della lista NASPA che, se pur offensivi, vengono spesso utilizzati in una conversazione amicale (e.s: Nigga).

HATE-SPEECH ON TWITTER

Vorresti saperne di più riguardo l’Hate Speech su Twitter?

Se sei un giornalista o un Blogger in cerca di nuove e originali informazioni per i tuoi contenuti compila questo form!